Radici, passato, migrazione, casa: Siri R. H. Jacobsen racconta ‘Isola’ a I Boreali 2018

Nella seconda giornata dei Boreali, Festival dedicato alla cultura nordica di Iperborea, abbiamo incontrato Siri Ranva Hjelm Jacobsen: scrittrice danese che arriva in Italia con il suo esordio, ‘Isola’. Un romanzo generazionale profondo e commovente che fa riflettere sul significato di casa e sulle diverse sfumature attraversate dal concetto di migrazione.

Il colore della vita proprio per com’è: ‘Tintas. Tredici racconti dal Cile’

Dopo ‘Tierras’ e ‘Vidas’, rispettivamente una raccolta di racconti dedicata al Messico e l’altra a Cuba, gran vía edizioni ci porta dritti in Cile con ‘Tintas’: tredici storie in cui il realismo magico passa solo di traverso, ma che rendono la vita magica proprio per quello che è.

Con ‘La ferrovia sotterranea’ Colson Whitehead racconta l’America di Trump. E non solo quella

Colson Whitehead, scrittore afroamericano portato in Italia prima da Mondadori, da Einaudi, e ora da edizioni sur, sceglie di ambientare il sofferto racconto di Cora per offrire uno specchio a quell’America dei giorni nostri che, soprattutto dopo il passaggio dalla presidenza Obama a quella Trump, sembra ripiombata in un grave stato di allerta e intolleranza basato su pregiudizi razziali.

Raccontarsi e mostrare gli altri per quel che sono: ‘Due racconti’ di Lalla Romano

Con grazia e delicatezza che non sembrano addirsi a persone di questa terra, Lalla Romano si racconta e, di riflesso, denota con altrettanta maestria le esistenze altrui, lasciando pennellate leggere su quella tavolozza grigia di incomprensioni e di incombenze che è la vita. Leggere questi ‘Due racconti’ vi metterà in pace col mondo, come solo un’artista squisitamente umana come la Romano avrebbe saputo fare.

Cos’è che rende interessante una storia? ‘Raccontarla giusta’ di Marco Lazzarotto e Beatrice Dorigo

Se si deve raccontare una storia, è meglio ‘Raccontarla giusta’. Esco dalla mia comfort zone e, con il primo articolo dell’anno, vi consiglio un manuale per niente noioso su scrittura e dintorni. Gli autori sono Marco Lazzarotto e Beatrice Dorigo, la casa editrice Zandegù.