Mese: ottobre 2018

Più nero del nero e quasi senza parole: ‘Perso nel bosco’ di Dario Panzeri

Più nero del nero e quasi senza parole: ‘Perso nel bosco’ di Dario Panzeri

Le campiture nere e doppie di Dario Panzeri aumentano l’angoscia già presente in ‘Perso nel bosco’ e strappano il cuore dal petto, restituendoci un’atmosfera da cuore in gola in cui quel poco che si riesce ad intravedere tra gli alberi del bosco fa venire la tachicardia.

Raccontare futuri possibili: ‘Aspettando i Naufraghi’ di Orso Tosco e ‘Cometa’ di Gregorio Magini

Raccontare futuri possibili: ‘Aspettando i Naufraghi’ di Orso Tosco e ‘Cometa’ di Gregorio Magini

Un esordio, il primo. Una nuova prova letteraria, il secondo. Sia ‘Aspettando i Naufraghi’ che ‘Cometa’ catapultano il lettore al di là della sicurezza del presente per spingerlo verso un futuro indefinito l’uno e un andirivieni esistenziale e affastellato l’altro.