Categoria: recensioni

Lunedì dei libri d’estate: ‘Il paese dove non si muore mai’ di Ornela Vorpsi

Lunedì dei libri d’estate: ‘Il paese dove non si muore mai’ di Ornela Vorpsi

Leggere oggi l’esordio del 2005 di Ornela Vorpsi, ora ripubblicato da minimum fax, aiuta a conoscere dinamiche di vita in un paese straniero di cui spesso conosciamo poco o niente. La Vorpsi scrive nella lingua che imparato, scavando a fondo nella carne e nei pregiudizi di un’Albania assolata e polverosa.

Pagliacci cileni e moderne mille e una notte: ‘Tony Nessuno’ di Andrés Montero

Pagliacci cileni e moderne mille e una notte: ‘Tony Nessuno’ di Andrés Montero

Tony Nessuno è un romanzo grande nella sua festosa malinconia, che spiazza per la capacità di Andrés Montero di farsi Shahrazad a sua volta, lui che giovanissimo cantastorie lo è anche nella vita, non abbandonando mai quel senso di tensione verso la fine del racconto capace di riservare non poche sorprese. 

Crescita, storia, radici: si torna a Port William con ‘I primi viaggi di Andy Catlett’ di Wendell Berry

Crescita, storia, radici: si torna a Port William con ‘I primi viaggi di Andy Catlett’ di Wendell Berry

Con ‘I primi viaggi di Andy Catlett’, Wendell Berry dà voce alle speranze della giovinezza e ai ricordi della vecchiaia, alle certezze del mondo agricolo e agli stravolgimenti del progresso industriale e lo fa entrando nella vita del suo protagonista da bambino, Andy, in punta di piedi.

Raccontare la violenza per immagini: ‘Io sono Una’

Raccontare la violenza per immagini: ‘Io sono Una’

Un libro coraggioso, pubblicato in Italia da add editore, che mescola diverse voci e facce e dati e forme narrative. Si legge tutto d’un fiato, presuppone del tempo per poterne parlare, ma è un’esperienza di lettura che scava nel profondo e non va più via.